Collaudi, approvare gli emendamenti al Dl Semplificazioni per estendere le competenze dei privati

CNA apprezza e sostiene le proposte emendative presentate al DL Semplificazioni per estendere la sfera di attribuzioni dei centri di controllo privati ai collaudi, così come chiesto con forza dalla Confederazione.

Le carenze di organico e il regime di slittamento delle revisioni a causa del Covid hanno ulteriormente peggiorato l’ingorgo in Motorizzazione. Tempi lunghi d’attesa, disservizi per gli automobilisti e rischi per la sicurezza stradale non sono più accettabili. Come risposta alla situazione oramai insostenibile, gli emendamenti presentati al DL Semplificazioni mirano ad alleggerire, in chiave semplificatoria, il carico di lavoro che ricade sugli uffici della motorizzazione civile, consentendo ai centri di controllo privati di svolgere i collaudi sui veicoli a motore. Collaudi che si rendono necessari quando si interviene con una modifica alle caratteristiche costruttive o funzionali del veicolo. I centri di controllo privati sono circa 9mila. Continua su CNA NAZIONALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *